F i e r a d i m i l a n o .i t






 

Popolazione: 20.264
(2001)
Indirizzo: via XXV Aprile 1
Cap: 20068
Telefono: 02/516901

   
Qualche indicazione circa l’origine delle località che formano il comprensorio comunale potrebbe esserci fornita dall’etimologia dei nomi, ma purtroppo i dati sono troppo incerti. Di sicuro abbiamo la costruzione in epoca romana della strada Paullese e il ritrovamento di alcune sepolture ai suoi margini. Altro dato certo e documentato è l’insediamento sul posto di Arimanni Longobardi.
Nel medioevo il territorio appartenne alla Pieve di Mezzate, tranne alcune piccole zone marginali, sottoposte alle Pievi di San Donato (Zelo, Foromagno, Morsenchio) e Segrate (S. Bovio e Longhignana).
Un ruolo importante nella formazione dei grandi fondi agricoli, caratteristici di questa parte della Lombardia, fu svolto... Continua
 

      Da vedere:

    Il Castello
Il Castello di Peschiera è il più antico possedimento lombardo dei Borromeo, famiglia originaria di San Miniato in Toscana. Facoltosi mercanti e banchieri di fede ghibellina, in questa località nel 1370 vennero privati dei loro beni e mandati in esilio ad opera del partito avverso, i guelfi. Margherita, figlia di Filippo Borromeo (decapitato sul patibolo), sposò Giacobino Vitaliani di Padova;dall’unione nacque Vitaliano.

Il Giardino Botanico
Un arboreto è una raccolta di piante allevate in piena terra.
Gli individui della stessa specie sono messi a dimora vicini tra di loro in modo da costituire gruppetti omogenei. Se ne potrà così meglio apprezzare la variabilità e l'architettura spaziale che assumono durante la crescita, la fioritura e la fruttificazione.
Il criterio seguito nella scelta dell'impianto  vuole raggiungere molteplici scopi. Oltre a quelli estetici e ludici si è proposto soprattutto quello culturale. Le specie scelte (58 per un totale di 186 piante) non sono solo quelle della pianura padana (14 autoctone), ma giungono dalle regioni limitrofe, alpine e mediterranea, o anche da altri continenti.
Alcuni sono in grado di riprodursi (17 specie naturalizzate), altre per una serie di inibizioni ambientali, non lo sono (27 specie climatizzate). Le essenze sono suddivise secondo la tradizionale classificazione botanica e ne vengono indicati i nomi scientifici.        Elenco alberi

Il Carengione

Il Carengione è quella zona umida di boschi e di campi, attraversata da rogge e fontanili, che sta nel centro del territorio di Peschiera Borromeo, tra le frazioni di Bettola, Mezzate e San Bovio.
Nel 1984 l’amministrazione comunale, sentito anche il parere della Guardia Forestale, decise di tutelarla vietando il passaggio dei mezzi motorizzati sulle carraie che l’attraversano


La Chiesa di Sant'Ambrogio

Linate crebbe al fianco della strada costruita dai Romani, che partiva da Milano e che portava fino a Trebbiano, in territorio Lodigiano (Laudense). La sua storia più recente è legata alla presenza dei monaci dell'ordine degli Umiliati, che poco dopo il Mille costruirono, tra l'altro, cinque mulini, alcuni dei quali esistono tuttora. Già nel 1150 c'è a Linate una comunità retta da due consoli. Sappiamo che la chiesa fu costruita almeno a partire dal secolo XIII. La visita pastorale di S. Carlo Borromeo sul finire del '500 è descritta in modo particolareggiato: lasciò una situazione del tutto cambiata nel clero ed eresse la Chiesa in Parrocchia. Della chiesa vecchia resta il campanile e parte delle mura. La chiesa attuale, dedicata a Sant'Ambrogio (viale Rimembranze 12), è stata costruita tra la primavera del 1911 e la primavera del 1912 dai parrocchiani di Linate e di Pontelambro, sotto la guida di don Giuseppe Gianuzzi.

La Chiesa dei SS. Pietro e Paolo

SS. Pietro e Paolo si trova a Mezzate/Bellingera in via Buzzoni, 14 (tel. 5470067). Costruita tra il VI e il VII secolo, la chiesa è ritenuta una delle più antiche nel Milanese. Fu collegiata plebania, raccogliendo attorno a sé le chiese minori, rettori ed oratori di Linate, Mirazzano, San Bovio, Fiorano e Biassano. Nel 1158 venne saccheggiata dalle soldataglie del Barbarossa.

L'edificio della chiesa subì diversi rifacimenti e ricostruzioni; l'attuale risale alla metà del '700. A lato vi è la parte absidale della vecchia chiesa, in stile romanico lombardo, adibita ora a sagrestia. La pieve di Mezzate cessò di esistere nel 1938 quando il titolo passò alla parrocchia di Linate assieme al Vicariato Foraneo.


 

      Monumenti e Luoghi

 

Il Castello
 


Il Castello