F i e r a d i m i l a n o .i t






 

Popolazione: 78.859
(2001)
Indirizzo: piazza della Resistenza 5
Cap: 20099
Telefono: 02/24961

   
Sesto San Giovanni non è più identificabile come la "città delle fabbriche" o la "piccola Manchester". Tuttavia, le vicende economiche e politiche che ne hanno segnato la storia le permettono di conservare una propria originalità.
La fine delle grandi imprese non è coincisa con la fine della città come entità autonoma anche dal punto di vista culturale: il patrimonio di conoscenze ed esperienze, di cultura del lavoro, che si è sviluppato nel corso del Novecento grazie a imprenditori, tecnici e operai di grande professionalità non è andato disperso.
È una ricchezza che la città ha saputo sfruttare per superare i momenti critici determinati dalla fine delle imprese tradizionali e per rilanciarsi come importante polo economico-produttivo.
Il ceto politico ha operato, ed opera, per salvaguardare la "cultura del fare" sviluppatasi a Sesto San Giovanni ritenendo che possa essere una solida base per costruire il futuro.
 

     

   

     

Manifestazioni

 

Fiera di San Giovanni
S
i svolge nel mese di giugno normalmente nella domenica più prossima alla festività del Santo Patrono cittadino (San Giovanni 24 giugno) ed è inserita nel complesso delle iniziative organizzate per la Sagra cittadina di San Giovanni con spettacoli, spazi per la ristorazione, esposizioni.

L'area della Fiera occupa le vie:
Marelli - Maestri del Lavoro - Piazza della Repubblica - Cesare da Sesto, opere di artisti e di prodotti dell'artigianato.

 

Fiere di stagione
Queste fiere si svolgono in ambito di quartiere in vie e piazze adatte ad accogliere manifestazioni ed eventuali iniziative di intrattenimento e di festa.

- Nel Quartiere
1 Rondo-Torretta: piazza Oldrini o via Firenze
- Nel Quartiere
2 Rondinella: via Picardi o via Boccaccio
- Nel Quartiere
3 Isola del Bosco - Delle Corti: via Cesare da Sesto
- Nel Quartiere
5 Cascina de Gatti - Parpagliola: via Grandi o via Marx

Si svolgono in diversi periodi in concorrenza con particolari evenienze o festività:

Feste di Primavera nei mesi di marzo e aprile
Feste d'Autunno o dell'Uva nei mesi di settembre e ottobre
Feste Natalizie fine novembre e dicembre

Inoltre alla fine di aprile inizio maggio si svolge, solitamente in due giornate (sabato e domenica),
in Piazza Oldrini un
Meeting dell'ambulantato giunto alla sua quarta edizione

 

Mercati
Mercatino delle pulci: il primo sabato di ogni mese si svolge in Piazza Oldrini, caratterizzato dalla vendita di cose antiche, di oggetti usati e di articoli che attraggono particolarmente il pubblico per la loro originalità.

Mercatino dei prodotti biologici: specializzato nell'offerta di una diversa qualità di prodotti alimentari e non alimentari, si svolge la terza domenica di ogni mese in Piazzale Rondo'