F i e r a d i m i l a n o .i t





 

Popolazione: 3.760
(2001)
Indirizzo: piazza XXV Aprile 1
Cap: 20060
Telefono: 02/9201991

 

   
Centro agricolo e industriale dell’alta pianura milanese, alla destra dell’Adda, nella campagna asciutta che declina a sud verso il piano irriguo delle Martesana, Trezzano Rosa dista 29 chilometri da Milano, capoluogo di provincia e 11 da Cassano d’Adda dove si trova la stazione ferroviaria.
Il suo territorio è attraversato dall’autostrada Milano-Venezia

Con legge 19 ottobre 1862 Trezzano ebbe l’appellativo “Rosa” per distinguersi da quello omonimo detto “sul Naviglio” e situato tra Corsico e Gaggiano.
Alcuni, osservando le denominazioni Derzano e Terzago degLI elenchi ecclesiastici, opinano che il borgo abbia preso il nome da un antico proprietario chiamato “Tertius”; lo stesso pare sia avvenuto per Trezzano sul Naviglio, presso cui troviamo la frazione Terzago; altri invece pensano che in passato Trezzano si chiamasse Terrazzano.

L’appellativo Rosa potrebbe derivare dal colore adottato per lo stendardo del paese ai tempi della contesa tra i Duchi di Milano Visconti-Sforza e la Repubblica di Venezia, che comprendeva la vicina Bergamasca: un colore di compromesso tra il bianco dei Duchi di Milano e il rosso dei Veneziani.
Narrano le cronache che l’espediente fosse servito, anziché a tutelarla, ad esporre la comunità trezzanese alle rappresaglie e alle ruberie di entrambi i contendenti. La sorte della località fu a lungo legata al feudo di Cassano. Assiduo frequentatore di Trezzano Rosa fu il poeta dialettale Carlo Porta, che al suo paese d’adozione dedicò alcuni versi
 

      Da vedere:

   
Oratorio di S. Maria del Rosario


La parrocchiale (situata in posizione centrale)
Dedicata a San Gottardo vescovo  fu consacrata nel 1911.


Villa Ida

La Villa di proprietà comunale, è posta in posizione baricentrica rispetto al paese, è circondata da un giardino di circa 1.200 mq e confina con il Parco.
Al primo piano troviamo la Biblioteca e al piano terra l’aula consiliare che può ospitare Mostre, riunioni e concerti.



Antico Santuario
Lo storico edificio, risalente al 1400, caratterizza tuttora il centro del paese. Il Santuario è impreziosito da una bella statua lignea della Madonna.

 

Manifestazioni

4 Maggio
Festa patronale

Estate al parco.
Ogni sabato sera, da metà giugno a fine luglio, presso il Parco Comunale si ascolta musica e si balla con gruppi di liscio, rock, blues e altro.

Prima Domenica di Ottobre
Madonna del Rosario
con la la partecipazione attiva dei quarantenni

Dal 1976, la terza Domenica di Ottobre
“Sagra della Caldarrosta”
Partita come semplice occasione di ritrovo per i trezzanesi, durante la quale venivano distribuite gratuitamente caldarroste, nel corso degli anni ha raggiunto dimensioni notevoli, coinvolgendo tutto il paese e recuperando una tradizione trezzanese di inizio secolo: il Palio degli asini.

Le manifestazioni culturali e sportive si susseguono per tutta la settimana: il sabato sera eventi musicali e culturali con assaggio delle caldarroste,dal mattino della domenica, Fiera per le vie del paese, gruppi folcloristici, madonnari, gruppi di strada, Palio degli asini e caldarrostata gigante gratuita.